Chi Sono

/Chi Sono
Chi Sono 2018-02-20T12:39:40+00:00

Chi sono

uomo seduttore

Ti racconto la mia storia in modo che anche tu possa capire cosa mi ha portato fino a qui. Sono laureato in psicologia del marketing e conosco le tecniche di persuasione.

Ho studiato la PNL (Percezione Neuro Linguistica) e come hobby ho sempre il vizio di analizzare le attività comportamentali e i gesti non verbali delle persone.

Per dirla breve mi piace vedere come loro si muovono, come si comportano, come spostano gli occhi, lo faccio per passione da quando ho 24 anni.

Adesso mi ritrovo a 30 anni e le mie conoscenze sono molto migliorate.

Anche se conoscevo queste tecniche, non le ho mai volute utilizzare per non essere troppo macchinoso con le donne e infatti ho sempre fatto una vita normale, da quando sono all’università sono sempre stato fidanzato con alcune donne, sia storie di una sera, ma anche storie serie….di quelle che porti in famiglia per farle conoscere ai tuoi.

Conducevo una vita normale come fidanzato modello, non ho mai tradito nessuna.

Quando ho compiuto 28 anni, dopo essermi lasciato con la mia ultima ragazza, ho deciso di fare una pausa dai rapporti seri.

Così, solo per disintossicarmi un po’ e poi riprendere normalmente qualche mese dopo come ho sempre fatto.

In quel momento di transizione, non volevo conoscere nessuna donna, ero un po’ anestetizzato dall’idea di ricominciare una nuova storia, non ero pronto, non volevo.

Sono passati alcuni mesi dove sono stato per i fatti miei.

Un mio amico, vedendomi solo, ed essendo anche lui single, mi chiamava tutte le sere per uscire, e io, che avevo voglia di cambiare aria, ad un certo punto accettai.

Grazie a lui ho cominciato a frequentare molte più donne di quelle che frequentavo prima, italiane e straniere. In questi 2 anni ne ho conosciute più di 200.

conquista le donne

Lo so che sembra un numero alto, ma credetemi forse sono ancora di più. Considerate che ogni uscita con lui mi faceva conoscere almeno 2-3 ragazze in una sera (è capitato anche 6-7 in una sera contemporaneamente).
A quel punto, memore dei miei studi ho cominciato a studiare i loro comportamenti, con l’occhio clinico dello psicologo. Ho studiato la loro postura, i loro gesti e le ho analizzate.

Per 2-3 mesi non ci ho provato con nessuna, sono rimasto semplicemente ad osservare perché mi sembrava un campo ancora inesplorato e perché erano i miei primi passi in questo universo così variegato fatto di donne di 20 anni, 30, 40, e di qualsiasi nazionalità. Avevo quindi bisogno di studiarle per bene prima di potermi lanciare.

In questi due anni ho quindi provato varie tecniche e sorprendentemente ho capito cosa può funzionare e cosa no, indipendentemente dalla cultura che c’è alla base.

Ci sono delle tecniche e dei gesti che sono universalmente riconosciuti, con la quale puoi capire il loro interesse, indipendentemente che la donna sia giovane o adulta, italiana, russa, americana o brasiliana.

Visita il sito per scoprire tutti i trucchi che ho imparato negli anni e se ti va compra il libro che racchiude tutti questi consigli !